IN EVIDENZA

Manifesto Astensione 22 maggio 2017 UCPI

 

separazione della carriere

 

manifestoUCPI 11 marzo 2017

 

libertà di stampa 25.01.2017

 

scuole in rete

 II OPEN DAY

 

Recital Tortora 27 5 2016

Tipografia Balistica forense e tiro 2016

digitals forensics1 apr 2016

Programma Definitivo Corso Diritto Penale Euroepo

 Bando premio Fama 2015

Presentazione libro Spangher

Convegno-Torino-Manifesto

UCPI-Convegno-Prescrizione-31-03-2015-locandina

Scuola-UCPI---Seminario 

Manifesto-Scuola-UCPI-Corso-Alta-Formazione-2015---2017

 

Bando-2015-16-1-aggiornato-al-30.01

 

Terzo Corso di Formazione Specialistica dell’Avvocato Penalista

DOWNLOAD DOCUMENTO pdf

Programma Primo Anno

FEBBRAIO 2015

INAUGURAZIONEDEL CORSO-La deontologia dell’avvocato penalista

Ladeontologiaprofessionalerappresentaunelementoimprescindibileperlaprofessionalitàdiunavvocato.

Essacostituisceuncorpusjurische,soprattuttodopolentratainvigoredelNuovoCodiceDeontologicopuòoramai

definirsiautonomo.

Scopodelmodulorelativoconsistenelrilevaredapprimalefontiprimarieesecondariedi riferimentoancheinrelazione allefontinormativeeregolamentarieuropee,interpretateallalucedellaGiurisprudenza dimerito(C.O.A.C.N.F.)edi legittimi(Cass.SS.UU.eCortediGiustiziaEuropea)psignificativa.Successivamente, previobreveexcursusdel compendionormativoregolamentare, avendocomescoposoprattuttolaevidenzadeiprincipifondamentali inesso contenuti,sipasseràallesamedellanormechepiùspecificamente attengonoallaattivitàdellavvocatopenalista confrontateconesempirelativiallaattivitàcomunedeldifensore.Daultimo,parte delmodulo verrà riservataallesame dellenormeattinentiilprocessodisciplinaree le suepeculiaritànelladifesa


MARZO 2015

Questioniattuali intema di elemento soggettivo del reato:tra colpa edolo eventuale.

Nell'attuale"dirittopenalevivente"siassistedaunlatoaduna ricostruzionedel delittocolposoche portaad un giudizio di rimproverabilitàpercolpaanche neicaso di inconoscibilità'della specificaregolacautelareidoneaadimpedireiltipo di evento verificatosi; dall'altro ad un ampliamento dell'area di rilevanza del dolo eventuale a situazioni tradizionalmenterientrantinellac.d.colpaconprevisione.Accantoadunaanalisicriticadeiprofiliteoriciedelle ragionipoliticocriminalicheispiranotalitendenze,occorreancherifletteresugliadeguatistrumentitatticiestrategici dicuil'avvocatodevedotarsiperaffrontareadeguatamentele conseguentiproblematichedifensive.


APRILE2015

Nodi problematici intemadi concorso di personee reati associativi

Iltemadei reatiassociativiha da sempreavuto granderilievotecnicoe pratico:la carenzaditassativitàdellafattispecie, irapportitrareatoassociativoeconcorsodipersonenelreato,lastrumentalizzazioneprocessuale dellaincriminazione perreatoassociativo,lacontroversafiguradelc.d.concorsoesterno,ne sonogliaspettisalientipursenonunici.

Iltemaconservaparticolare interessesiaperilproliferare nelsistemadifiguredireatoassociativo siaperle sollecitazioni intalsensodifontecomunitaria,sia–infine–perilriverberarsiditalifigurecriminosesulla responsabilitàdeglienti.


MAGGIO 2015

Profili dei reati societari.

Reati informatici e realizzati tramiteinternet

Ildirittopenaledelleconomiacontinuaadoccupareunaposizionepreminente–teoricaepratica–nellambitodel dirittopenale.Ireatisocietari,reatipgenericamente connessiallattivitàeconomica,costituisconoargomentidi primariorilievo.Aciòsiaggiungeiltemadellainfedeltàpatrimonialeche–comenoto–ponedelicatequestioni interpretativeed è oggettodidiscussepropostenormative.

Altrotemadisicurointeresseedirecentediffusionquellorelativoaireatiinformatici eaquellicommessitramite internet,cheinglobanotematichetecnicheeproceduralidi rilevantecomplessità,percui ladisaminapraticarappresenta un utilestrumentoprofessionale.


GIUGNO 2015

Problematiche attuali inmateria di reati tributari

Nelquadrodella"lottaallaevasionefiscale"siassiste,siaalivellolegislativo chealivellodiprassiapplicativa,adun severoinasprimentodeltrattamentodei reatitributari.Inparticolare,lainterpretazionedel concettodi "elementipassivi fittizi", dellaclausoladinonpunibilitàdelc.d."concorso incrociato"traemittenteedutilizzatore difalsefatture,la rilevanzapenaleattribuitaallemanovreelusive,vannosottoposte adattentovagliocriticoancheinfunzionedella predisposizionediadeguatelineedifensive.Aciòsiaggiungel’impattodellaconfiscaperequivalentegrazieanche alloperativitàdelsequestropreventivoad essa finalizzato.


LUGLIO 2015

Profili deireati intemadi stupefacenti

Recenti questioni inmateria di reaticontro la p.a.

Iltemadeireatiintemadistupefacentièdigrandediffusioneeconnotarisvoltipraticicomplessi siariguardo

allapplicazionedellanormativasiainpuntadiapplicazionedellapena.

Ireaticontrolapubblicaamministrazioneedinspeciequellipropri”deisoggettiqualificati(pubbliciufficialie incaricatidipubblicoservizio)continuanoa rivestireunruolocentralenellaprassideldirittopenale.

Ildivariotraelaborazionedottrinaleeinterpretazionegiurisprudenzialeèsegnodelleproblematicitàchedasempre contrassegnanoquestamateria.

Aciòaggiungasichelepiùimportantifattispecie–concussione,corruzioneedabusodufficioinspecie–sonostate oggettodi mutazionenormativamentrelo stessonoverodeireatiinquestioneparedestinatoadesserepotenziato.


SETTEMBRE2015

I nuovi orizzonti delle procedureconcorsuali.

Ildirittopenaledelleprocedureconcorsualinopriconducibilealsolodirittopenaledelfallimentochepurene restailnucleoprimario.

La riformadelconcordatopreventivo,cosìcomel’introduzioneneldirittoconcorsualedinuovaprocedura–cosìquella dicuiallart.182bise67dellaL.Fallimentare–creanonuovierilevantissimiproblemisulpianodeldirittopenale.Il legislatorenonhaprovvedutosenoninmodestamisura(introduzionedellart.217bis L.Fallimentare)–adadeguare ladisciplinapenalea questanuovarealtàlasciandocosìspazioa complessee delicateproblematiche.


OTTOBRE2015

Reati ai danni dei soggetti deboli.

Profili di diritto sostanzialeeprocessuale.

Intemadireatiaidannideisoggetti deboli sidevonoaffrontare plurimetematiche:dallatipologie dellecondotte, al delicatotemadellaprovatestimonialedellavittima,specieseminore,edellaopportunitàomeno di farrenderel'esame al proprioassistito;finoaltemadelleindaginie deipotericautelariincasodireatiinambitofamiliare.


NOVEMBRE2015

Questioni aperteintema di immigrazione.

La difesa difronteai reati ambientalieurbanistici.

Il"dirittopenaledeglistranieri"costituisceormaiunimportantecapitolodeldirittopenalechehanellaprassiuna notevolerilevanza.Sitrattadiapprofondireiprofiliteorici,politicocriminaliepraticoapplicatividelleeterogenee fattispeciein materia,ancheallalucedellenormee dellesentenzeeuropee.

Ireatiurbanisticieambientali,chenellaprassiricorronoassaifrequentemente, presentanocaratteristichecomuniche vannoattentamenteapprofondite:lamolteplicità,spessoinestricabile,di fonti, nonsolo interneche concorronoalla loro disciplina;lalorotendenzialenaturadireatidipericolo (presunto?astratto?);ilproblemadellaloronaturaistantanea o permanente;laammissibilitàdiun sindacatodelgiudicepenalesullalegittimitàdell'attoautorizzativoo concessorioe la rilevanzadiquest'ultimosulgiudizio dirimproverabilitàsoggettivaneiconfronti dell'autore,laconnessaresponsabilità exD.Lgs.n. 231/01.


DICEMBRE2015

Rapporti tra diritto penale interno ediritto comunitario. Il Trattato di Lisbona.La difesa avanti alla CorteEDU.

Ilprincipiogeneraledelprimatodellanormaeuropeasuquellainternaincompatibilepone unaseriediproblemiadoggi nondefinitivamenterisolti.Inparticolare,seladisapplicazione dellanormainternaincompatibileconeffettiinbonam partemépacificamenteammessa,moltediscussionisuscitainveceladisapplicazioneconeffettiinmalampartem. Identichequestionisipongonointemadic.d.interpretazione conformealdirittoeuropeo. Tutteproblematichechesi acuiscono ancorpiùquando siriflettacheanchelesentenze dellaCorteEDUedellaCortediGiustiziaDell'Unione Europea,vengonoconsiderateatuttigli effetti fontidi dirittoeuropeodi cui ilGiudice nazionaledevetener contoeche ilrecenteTrattatodiLisbonaponenormeche fondanoprincipipenalmenterilevanti.


Programma Secondo Anno

GENNAIO2016

LA DISCUSSIONENEL PROCESSO PENALE

Ladiscussionsemprestataritenutailfulcrodelprocessopenale.Leloquenzasindallantichitàperoltreduemilaanni èstatailpane quotidianodegliavvocati.Conlavventodelprocessoaccusatorioitempielemodalitàdelladiscussione sonostatiindubbiamente ridimensionatimanodiminuitalimportanza,anzialdifensoresirichiedepiùincisivitàe grandecapacitàdisintesi.

Lacomunicazione rispondearegolebenpreciseindividuate dallascienzamoderna,regolecheildifensoredeve conosceree saperutilizzareadeguatamentepertrasferireleproprietesia chigiudica.


INCONTRO CON DATA DA STABILIRE

Imezzidiricercadellaprovaconparticolare riguardoaperquisizioni,sequestrie intercettazioni.

Verràapprofonditoiltemarelativoaquegliatti che ilcodicequalificacomemezzidi ricercadella prova.Si trattadi atti diparticolarerilievostantelanaturaasorpresaolalorosegretezza.Notoriamentesitrattadiattivitàafortevalenza probatorianonadeguatamente copertadallatuteladifensiva.Quantoalleintercettazioniverrannoanalizzateleprecentitecnichedicaptazionetalidacostituire unacostanteattivitàdicontrolloambientalediogni attività delsoggetto controllato.


FEBBRAIO 2016

Questioniintemadi attiirripetibili:circolazione probatoria,incidente probatorio, accertamenti tecnici irripetibilieirripetibilisopravvenuta.Difesa e consulenza tecnica.

Comnotolasceltadelcodiceriformatoerafinalizzataa concentrareneldibattimentoilmomentodi formazionedella prova nelcontraddittoriodelleparti.Eccezionalmentesiprevedevachepotesseessere recuperatalaprova irripetibile.Il corsosiprefiggeloscopodimettere inluceglistrumentiattraverso iqualisonostatiattivatimezzidirecupero diatti formatiinsedidiverse.Sitrattainverodiunpanoramamoltoricconelqualegliorientamentigiurisprudenziali hanno giocatounruolosignificativocheamplialederoghealcontraddittorioperlaformazionedellaprova.


MARZO 2016

Nodigiurisprudenzialiestrategie difensive intema di invalidità degli atti.

Verrannoanalizzatelediversepatologieche possonointeressareattiematerialeprobatorionelcontestodiunpanorama nelqualelagiurisprudenza tendeaconservarelavaliditàdiquantoèstatoirritualmentecompiuto.Verrannopertanto scandagliatelequestionelegateallanullità,allainutilizzabilità,allainammissibilità,alladecadenzaallaabnormitàe allainefficaciatenendocontodelleprecentidecisionidelSupremoCollegio.


APRILE2016

L’esercizio del diritto di difesa nelleprocedura cautelari personalie reali.

Verrannoesaminatiivaripassaggi nei qualisiarticolalattivitàdifensivanella proceduraapplicativaedesecutiva delle cautelesiapersonalichereali.Interrogatoriodigaranzia.Domandadiriesame,diappello,ricorsopercassazione sarannoanalizzatioltrealledomandedirevocaediestinzioneallalucedegliorientamenti dellagiurisprudenza costituzionalee delleSezioniUnite.


MAGGIO 2016

I riti speciali.

Una dellecaratteristichedel nuovoprocesssicuramentecostituitadauna varietàdi percorsiprocessualilegatisiaalla diversità deipresuppostisiaallapossibilità perleparti diorientarsiadunadiversasceltaprocessuale.Saranno pertanto analizzatiilritoabbreviato,ilgiudiziodirettissimo,ilgiudizioimmediato,ilpatteggiamento, ilprocedimentoper decreto,evidenziandoi vantaggie lecriticitàchepossonoprospettarsiperladifesa.


GIUGNO 2016

Modalità, tecniche, profili deontologici equestioni intema di esameincrociato. Esamedelminoreedella persona offesa.

Iltemadellesameincrociatoèsicuramenteunodiquelliincuileprassihannounruolodeterminante ascapitodelle indicazionicodicistiche.IlCorsometteràinlucelecriticitàdiquestoistitutocentralenellimpostazione del contraddittorioe tuttaviaalterato nellaquotidianideinostriTribunaliancheallaluce diinadeguatiprofilisanzionatori. Verrannoaffrontatigli specificitemideltestimoneassistito,imputatoconnessoo collegatoe deltestimoneostile.


LUGLIO 2016

Il ricorso per cassazioneele censureai criteridi valutazionedella prova.

Iltemadelricorsoedelcontrollo delle decisioni dapartedelSupremocollegioèdasemprecentralenellaprofessione dellavvocatopenalista.Aseguitodellemodifichedell’art606c.p.p.lamateriahaassuntomaggiorrilievo.Prova decisivaepoterediallegazione degliattiprobatoriaifinidelcontrollodellalogicitàdellamotivazionesonodivenuti fondamentiimprescindibili deiricorsianchetenendocontodelcriteriobardchedeveconnotareledecisionidi condanna.


SETTEMBRE2016

La prova nel processo penale. La provascientifica

Iltemadellaformazionedellaprovaadibattimento,nonostante lintroduzione delgiustoprocessoconlanuova formulazionedellart.111dellaCostituzione,èstatoedètuttogginellelaborazionedellanormativaedellastessa giurisprudenzaterrenodiscontrofralavecchiaculturainquisitoriaequellapgarantista allabasedelnuovoc.p.p..Il principiodeldoppiobinarioneiprocessidicriminaliorganizzatanecostituiscel’esempiopiùevidente.

Digrandissimaattualitàleproblematichesullaprovascientificacheallalucedelleprecentipronunceinclamorosi

processihannomessoincrisilo stessoconcettodiscientificità”,chedeveesserebendefinitoe rielaborato.

Unadifesaadeguatanonpuòprescinderedallaconoscenzedibasedellepimportantitecnichescientificheutilizzate

perlidentificazionedegliautoridelreato.


OTTOBRE2016

Questioni intema di esecuzionedella pena emisurealternative.

Inmateriadiesecuzionedellapena,occorreinnanzituttofornirecriteridiorientamentosicuriinunsettoresolitamente trascuratodagliavvocatiechecontainveceverieproprispecialistitraiprocuratoridellaRepubblica,iProcuratori Generalieifunzionariaddettiall'esecuzione.Sapereffettuareovalutareuncumulopenesonoconoscenzechedevono assolutamentefarpartedelbagaglioculturaledellavvocatopenalistaspecializzato.Intemadimisurealternative,più chelaconsapevolezzadegliassettinormativi,cosìcomerisultanodallaprassiapplicativa,andrannoacquisiteadeguate conoscenzedeicriteridieserciziodelpotere discrezionale dellaMagistratura diSorveglianza,assolutamente indispensabili aifinidiunefficaceeserciziodeldirittodidifesainquestadelicatefase.Infine,verràsvoltauna necessariapanoramicasullemisuredisicurezza.


NOVEMBRE2016

La responsabilitàda reato deglienti:profili sostanzialieprocessuali.

Iltemadellaresponsabili deglienti,lequestionicheessosuscitasulpianosostanzialeeprocessualesonooramaida tempooggettodistudioe discussione.

Ilprogressivodilatarsi dellac.d.partespeciale,cioèdirelaumento deireati cheimplicano laresponsabilitàdellente–

inparticolarequelliconnessiallasicurezzasullavoro–creaproblematichenuovee digranderilievo.

Siaggiungachesulpianoprocessuale,inspeciecautelare,sipongonoquestionidindiscussacomplessitàteoricae

pratica.


DICEMBRE2016

Misuredi prevenzionepersonaliepatrimoniali.

Sitrattadiunsettorecheormaicostituisceunveroeproprio"sottosistema"deldirittopenalecontemporaneoenel qualeleesigenzepolitico-criminalidicontrastoad uncertotipodicriminalitàfannopremiosulleesigenzegarantistedel dirittoedel processopenale.Vannoquindiacquisiteadeguateconoscenzeperimpiantareefficacilineedifensive,anche facendoricorsoaiprincipidimatriceeuropea,direttamenteapplicabili,chepotrebbero essereingradodiarginarele deriveilliberalipiùintollerabili.

 

Questo sito utilizza i cookie per semplificare e personalizzare l'esperienza di navigazione Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'